Il sedano, l’amico verde dalle tante proprietà

Il sedano è da sempre famoso per i tantissimi benefici che infonde all’organismo: grazie alle sue molteplici proprietà, nutritive e terapeutiche, è un ottimo alleato anche per il controllo e la diminuzione del peso corporeo. È uno degli alimenti più consigliati e amati da introdurre in una sana ed equilibrata alimentazione: questa pianta erbacea, che appartiene alla famiglia delle Ombrellifere, fin dall’antichità veniva utilizzata contro varie patologie e per lenire alcuni disturbi.

Sostanze vitali contenute nel sedano

Il sedano contiene diverse sostanze utili al nostro organismo: è composto dal 90% da acqua, vitamine A, C, E, K e alcune del gruppo B, potassio, magnesio, iodo, fosforo, ferro, calcio, rame, fibre, proteine, lipidi e altre sostanze che apportano grandi benefici alla nostra salute.

È risaputo che le fibre, per esempio, riducono i trigliceridi, abbassando il colesterolo, mentre la vitamina K, la sedanina e i fitonutrienti danno man forte all’apparato digerente, aiutando la digestione e risultando molto utili in caso di meteorismo.

In quali casi dobbiamo consumare il sedano

Abbiamo già visto che il sedano aiuta soprattutto la digestione ed è utile per chi soffre di meteorismo. Ma non solo: questa pianta viene consigliata anche in caso di ipertensione, poiché riesce a regolare la pressione del sangue. È ottimo anche contro i reumatismi, la gastrite, le infiammazioni, le infezioni agli occhi, i bruciori urinari e contro ansia, stress e depressione per via della sua capacità di rilassare il sistema nervoso.

Tra le sue molteplici proprietà benefiche, menzioniamo anche le sue capacità cicatrizzanti: fare degli impacchi di sedano su lesioni e ferite favorisce il processo di guarigione e cicatrizzazione delle stesse.

In caso di infiammazioni alle gengive, mal di gola, catarro, bronchite, tosse, invece, è molto utile ingerire del succo di sedano, ottimo rimedio naturale per questo tipo di patologie.

Il sedano per le diete

Questa pianta viene consigliata moltissimo anche a chi decide di perdere peso, essendo un alimento dalle ottime proprietà dimagranti, con un buon aroma e pochissime calorie (20 ogni 100 grammi): il sedano sazia ed è perfetto per chi ha necessità di tenersi in forma o dimagrire.

Il sedano per la bellezza

Viene utilizzato anche in campo estetico: riesce a contrastare la cellulite grazie alle sue proprietà diuretiche, depurative e disintossicanti ed è un valido aiuto contro la ritenzione idrica.

Anche la ne trae beneficio: mangiare del sedano contrasta l’acne grazie alla presenza di flavonoidi, rendendolo un perfetto rimedio naturale contro gli inestetismi della pelle, soprattutto per nei più giovani.

Il sedano per la salute

Oltre ai benefici che il sedano apporta alla nostra bellezza, le proprietà antiossidanti di questa pianta sono utilissime alla nostra salute poiché riescono a contrastare l’insorgere di tumori, rallentano l’invecchiamento e la comparsa dei radicali liberi, proteggono il cervello.

Grazie alla presenza della vitamina E, inoltre, sono note anche le sue proprietà rivitalizzanti e afrodisiache ed è quindi indicato in caso di scarso desiderio sessuale.

Il sedano in cucina

Il sedano può essere facilmente utilizzato in cucina in insalate o come ingrediente per zuppe e minestre, ma anche una consumazione a crudo è fortemente consigliata, perché in questo modo si assorbono tutte le proprietà nutritive e benefiche senza alterarle.

Questa pianta va consumata con costanza, magari inserendola in un regime alimentare sano ed equilibrato, combinandola con altri ortaggi e con una buona quantità di acqua per favorire maggiormente la circolazione di liquidi nel corpo e contrastare la ritenzione idrica e il peso in eccesso, aiutando il metabolismo a lavorare più velocemente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *