La Garcinia Cambogia: caratteristiche, proprietà e curiosità

La Garcinia Cambogia è una pianta tropicale originaria di una regione dell’Indonesia da cui essa prende il nome. È famosa e utilizzata in tutto il mondo per le sue proprietà brucia grassi, soprattutto se associata al te verde e all’estratto di caffè: ciò la rende uno dei prodotti naturali più apprezzati per le diete. La parte più utilizzata di questo frutto è la buccia, soprattutto nella composizione di integratori alimentari che aiutano le persone a mantenere il peso forma.

Da dove deriva la fama della Garcinia Cambogia?

La Garcinia Cambogia viene utilizzata in tutti i continenti per la sua capacità di bruciare i grassi e, di conseguenza, rappresenta un’ottima soluzione quando si osserva una dieta.

Ma la Garcinia non viene usata solo per dimagrire: questa pianta è anche indicata per tenere sotto controllo le quantità di colesterolo e trigliceridi nell’organismo, grazie anche all’acido idrossicitrico presente nella Garcinia Cambogia. L’acido idrossicitrico trasforma gli zuccheri direttamente in energia, provocando senso di sazietà, e la sua azione è fondamentale, poiché non permette all’enzima citrato liasi di trasformare gli zuccheri in grassi in eccesso.



La Garcinia, inoltre, induce la sintesi epatica di glicogeno, un tipo di zucchero di riserva presente nei muscoli e nel fegato: ciò consente all’organismo di aumentare le riserve di glicogeno nel fegato, situazione che permette al cervello di inibire il nucleo ipotalamico, che controlla lo stimolo della fame.

La fama della Garcinia, tuttavia, è dovuta soprattutto al risalto mediatico che questa pianta e le sue proprietà hanno avuto negli ultimi anni. Di seguito, per esempio, potete vedere il video prodotto da GreenMe in cui l’erborista Beatrice Ciarletti parla della Garcinia Cambogia:

Garcinia Cambogia – Effetti collaterali

Ovviamente la Garcinia va assunta con attenzione e prima di farlo occorre sempre consultare un medico: pur essendo un prodotto completamente naturale, l’uso è sconsigliato a persone affette da diabete, a donne in gravidanza o in fase di allattamento e a chi segue trattamenti per la cura dell’Alzheimer, ma anche a quelle persone che prendono medicine per il trattamento del colesterolo.

Per i diabetici, infatti, è opportuno tener presente che una delle controindicazioni risapute di questa pianta è la possibilità che diminuisca il livello di zucchero nel sangue e ciò potrebbe causare problemi a chi segue trattamenti per la cura del diabete.

Rispetto ad altri prodotti utilizzati per le diete, comunque, la Garcinia Cambogia non interferisce con la circolazione sanguigna e arteriosa e non causa insonnia o altre normali funzioni dell’organismo.

Garcinia Cambogia e tiroide

Un argomento sugli effetti collaterali che merita un paragrafo a parte è il rapporto tra Garcinia Cambogia e tiroide: sappiamo bene che quest’ultima, infatti, è particolarmente importante per quanto riguarda la linea e spesso un suo cattivo funzionamento può provocare un aumento di peso, che all’apparenza potrebbe sembrare immotivato.
La cosa certa è che la Garcinia non crea effetti collaterali diretti a chi soffre di tiroide, ma spesso a queste persone viene sconsigliato l’uso di integratori termogenici: il funzionamento della tiroide, infatti, potrebbe risentire proprio degli effetti termogenici dell’acido idrossicitrico (che viene estratto dai frutti della Garcinia Cambogia) e per tale motivo l’uso della Garcinia non è indicato a chi soffre di disturbi alla tiroide.

Consigliamo, come sempre, di consultare un medico prima di assumere integratori ed estratti a base di Garcinia Cambogia, per essere sicuri di fare la cosa giusta nel pieno rispetto del nostro corpo e delle normali regole mediche.

Curiosità

In Asia, la Garcinia Cambogia viene utilizzata da tempo, soprattutto in passato, quando era uno degli elementi più importanti nella preparazione del curry. Veniva utilizzata anche dalle fasce di popolazioni più povere per attenuare l’appetito: in alcune zone remote della Malesia, per esempio, venivano servite zuppe a base di Garcinia in modo che le persone riuscissero a sentirsi sazie anche con piccole porzioni di cibo.

Tornando ai nostri giorni, alcune celebrità hanno affermato di assumere con frequenza la Garcinia Cambogia per mantenersi in forma: star del calibro di Nicole Kidman e Jennifer Lopez, ad esempio, hanno dichiarato di aver bruciato una notevole quantità di grassi proprio grazie all’utilizzo della Garcinia Cambogia. Ma non solo le donne utilizzano questa pianta, ma anche uomini famosi nel mondo dello spettacolo come gli attori Jonah Hill e Tom Arnold o lo chef Graham Elliot (giudice di Masterchef USA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *