Mantenersi in forma facendo le scale ogni giorno

L’estate è arrivata e molti di noi hanno già fatto il primo bagno al mare o preso la prima vera tintarella della stagione. Un momento: com’è andata la prova costume? Speriamo bene.

In questo articolo non parleremo di diete e dure ore di lavoro in palestra, ma di un’attività tanto semplice quanto benefica per il benessere sia fisico che psichico: salire le scale.

Perché salire le scale fa bene

Sappiamo bene quanto salutare sia una regolare attività fisica. Non tutti, però, hanno il tempo di iscriversi in palestra o di andare al parco, in strada o in un centro sportivo a correre o fare speed walking. Tranquilli: salire le scale è un esercizio che può essere fatto da chiunque e che aiuta a migliorare la salute e, allo stesso tempo, a bruciare calorie e grasso. Stando ad alcune stime, 20 minuti di scale aiutano a bruciare circa 75 calorie: insieme alla perdita di grasso, si fa un lavoro sui muscoli e sulle parte inferiore del corpo, rafforzando il  fisico e migliorando la circolazione sanguigna.

Salire le scale apporta grandi benefici anche al cuore, poiché si tratta di un esercizio aerobico che rafforza l’apparato cardiovascolare, porta più ossigeno al cuore e riduce il rischio di malattie cardiache.

Salendo le scale si ha una miglioria fisica e di resistenza, si riduce il grasso e si aumenta il tono muscolare. Inoltre, muovere il corpo facendo questo esercizio aerobico funziona come antidepressivo e aiuta a tenere lontano lo stress.

Come e quanto salire le scale

Mezz’ora di esercizio può bastare per trarre i benefici sopracitati e rappresenta un allenamento comodo e gratuito (si risparmiano tempo e soldi e i risultati si vedranno nel giro di poche settimane). Certo, qualche condomino potrebbe scambiarvi per un ladro o per un folle e magari non vi divertireste come in palestra, ma tant’è…




Salire le scale è una pratica che deve essere accompagnata da mezz’ora di attività fisica quotidiana di qualsiasi genere, poiché solo così otterrete un rafforzamento del corpo ed effetti benefici migliori. Quest’attività consente di bruciare dalle 8 alle 10 calorie al minuto e chi la pratica regolarmente ha un tono muscolare migliore e maggiore capacità aerobica. Inoltre, salire le scale migliora la qualità di colesterolo buono nel sangue, potenzia le gambe e riduce il rischio di cadute e lesioni, soprattutto nelle persone avanti con l’età.

Consigli utili per fare le scale

Per fare al meglio le scale e trarne benefici, è possibile seguire dei piccoli consigli utili.
Vediamo quali sono:

  1. fare riscaldamento prima di iniziare (bastano pochi minuti), piegandosi leggermente in avanti con la schiena dritta;
  2. ad ogni passo, l’intero piede deve aderire al pavimento, mantenere la testa alta in modo da guardare sempre avanti;
  3. evitare di guardare in basso, poiché il movimento della testa potrebbe causare tensione al collo;
  4. non bloccare le ginocchia quando si salgono gli scalini;
  5. fare attenzione al tipo di scale che si scelgono e al posto;
  6. non isolarsi in vicoli bui o poco trafficati (in caso di problemi o noie varie, nessuno riuscirebbe ad ascoltare le vostre richieste di aiuto e noi non ci assumeremmo alcuna responsabilità);
  7. bere molta acqua prima di fare esercizio e dopo (salire le scale è un’attività fisica intensa, quindi è importante reintegrare i liquidi proprio come si farebbe per una corsa).

Salire le scale ma non solo

Ricordiamo che per perdere peso non basta fare solo le scale ma occorre un programma di attività fisica giornaliera vero e proprio: è sufficiente anche una corsetta moderata di 30 minuti o altri esercizi aerobici da associare, per avere un allenamento completo.

Si stima che facendo 2 volte al giorno le rampe di scale per un anno è possibile perdere due kg: immaginate farlo ogni giorno per 30 minuti insieme a un’altra attività e a una dieta equilibrata quanti chili può aiutarvi a perdere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *