Consigli di bellezza per viaggi lunghi

Le vacanze di Natale si avvicinano e molte persone ne approfitteranno per prendersi un break dal lavoro e dallo stress quotidiano, magari in luoghi esotici e lontani. Oppure raggiungere le località di origine e passare le festività con le famiglie.

Raggiungere la meta desiderata, in alcuni casi, significa affrontare lunghi viaggi in pullman, in treno o in aereo, assieme ad altre persone, e la sola idea di non essere impeccabili per tutto quel tempo spesso è causa di tormenti per più di qualcuno.



D’altronde, è anche vero che la pelle risente di lunghe permanenze in posti chiusi, dove la circolazione di aria pulita non è frequente. Pensiamo alla cabina di un aereo, per esempio: quando si vola, le nostre abitudini per mantenerci freschi sono piuttosto laboriose. Inoltre, non potendo portare a bordo le quantità necessarie dei consueti prodotti di bellezza che generalmente usiamo, diventa fondamentale pensare ad alcune soluzioni pratiche e facili da attuare.

Vediamo come prenderci cura del nostro corpo quando affrontiamo lunghi viaggi.

Viso

Alcuni beauty blogger e giornalisti del settore colgono l’occasione di voli a lungo raggio per applicare maschere di bellezza con cotone imbevuto di sieri vari. Di solito, però, finiscono per spaventare gli altri passeggeri. Cerchiamo di evitare questo effetto horror utilizzando delle maschere gel chiare, magari aggiungendo olio di nocciolo di albicocca, avocado o alghe giapponesi durante la notte.
Tali maschere vanno applicate al decollo e necessitano di un paio di ore per agire. Dopodiché, è possibile rimuoverle con una semplice pulizia del viso.

Mani

Viaggiare in mezzi di trasporto quali treni, pullman o aerei significa condividere, per tante ore, pochi metri quadrati con tante persone e i germi sono in agguato. Le mani sono le parti del nostro corpo che hanno maggiori contatti con l’ambiente esterno: in questo caso, un buon spray disinfettante è consigliato, se si vuole mantenere un livello di igiene accettabile. Va bene anche una crema da spalmare durante il viaggio, all’occorrenza.

Occhi

In aereo, più che in treno o in pullman, il controllo della luce intorno al posto in cui si è seduti è limitato. Per esempio, per dormire molti utilizzano una mascherina da notte (meglio se di seta, tessuto delicato e ideale per pelle e occhi).

Trucco

Indossare il trucco durante il viaggio è sconsigliato: dovete permettere alla vostra pelle di respirare. Se proprio non potete farne a meno, mettetelo qualche minuto prima di giungere a destinazione. Non cose elaborate, però: un po’ di mascara, un tocco di correttore e uno di bronzer saranno più che sufficienti. In questo caso, alcuni giornalisti del settore bellezza consigliano, giustamente, di inserire in un sacchetto tutto l’occorrente, in modo da non dover portare con voi l’intero beauty case per pochi prodotti.

Capelli

Non lasciate che i capelli perdano lucentezza durante il viaggio: la vostra testa resterà poggiata al sedile per molte ore e il consiglio che vi diamo è quello di capovolgere i capelli a testa in giù e legarli in un ciuffo sciolto. Lasciateli così per cinque minuti, in modo da dare una spinta alle vostre radici, prima di disfare la pettinatura con le dita.

Se temete che i vostri capelli si increspino, utilizzate olio per capelli invisibile per reidratare le estremità.
Per chi vuole mantenere i capelli voluminosi, consigliamo l’utilizzo di uno shampoo volumizzante a secco, anche per dare ai vostri capelli un po’ di vitalità.

In alternativa, intrecciare i capelli prima del decollo per poi scioglierli prima di atterrare: in questo modo, vi garantite capelli corposi anche dopo svariate ore di viaggio.

Corpo

Un idratante per il corpo vi aiuterà a idratare la pelle per tutta la durata del viaggio.
Prendete una bottiglia d’acqua vuota a bordo e riempitela ogni volta che l’acqua, mischiata all’idratante scelto, sta per esaurirsi.
Noi consigliamo l’utilizzo di un prodotto che contenga camomilla e calendula, due sostanze calmanti e lenitive, non grasse, che vi agevoleranno il compito.

Ovviamente, è sempre buona cosa avere a portata di mano anche un buon deodorante, per essere sempre profumati e freschi.

Per concludere

Come abbiamo visto, le soluzioni adottabili per sentirsi sempre belli e freschi, anche se dobbiamo affrontare lunghi viaggi, sono a portata di mano e semplici da attuare.

Questo post, d’altronde, è stato ispirato da una lunga attesa in aeroporto, quindi abbiamo provato sulla nostra pelle (in senso letterale) alcune delle soluzioni elencate.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *