Arpaterapia, il soave suono dell’arpa per combattere lo stress

Durante l’anno, soprattutto in alcuni periodi, ci sentiamo prede quasi impotenti dello stress e cerchiamo qualsiasi modo per sbarazzarci di brutte sensazioni e pensieri negativi che proprio lo stress, spesso e volentieri, genera in noi.

In nostro aiuto può venire la musica: la terapia del suono, infatti, è un potente antidoto contro quel tossico mix fatto di ansia, stanchezza e preoccupazioni che non ci permettono di vivere la nostra vita come essa merita. Ecco perché, in questo articolo, approfondiamo l’arpaterapia, ossia l’uso dell’arpa e della soave musica prodotta da questo strumento musicale, in supporto a terapie psicologiche.

Origini dell’arpa

Considrato fra i più antichi strumenti a corde, l’arpa è presente in tutti i continenti, nelle versioni più disparate. Nessuno ne conosce con esattezza le origini, ma sono diverse le testimonianze che confermano la contemporanea presenza dell’arpa in aree del pianeta molto distanti tra loro. Ovviamente non vi sono registrazioni dei suoni prodotti dalle arpe antiche, ma immaginiamo che anche in passato le note di questo strumento fossero un toccasana per il relax dei nostri avi.
Pensate che l’arpa è talmente antica che una sua raffigurazione è presente su pitture rupestri risalenti al XV secolo avanti cristo in Francia: l’ipotesi più plausibile è che l’arpa, infatti, possa derivare da uno strumento da caccia, ossia l’arco la cui corda, come sappiamo, tesa tra i due estremi dell’arco stesso produce un suono se viene pizzicata.

Insomma, uno strumento tanto antico ma al tempo stesso attuale, tanto che oggi viene anche usato per le sessioni di yoga e per percorsi psicoterapeutici particolari: nasce così l’arpaterapia.

Cos’è l’arpaterapia

Si definisce arpaterapia l’uso dell’arpa, suonata dal vivo da un musicista professionalmente formato al setting clinico, per la creazione estemporanea di musica adeguata alle condizioni psicologiche dei fruitori, utilizzata per la cura di disturbi psicologici vari.

Benefici dell’arpaterapia

D’altronde, è stato ampiamente dimostrato che la musica, in ogni sua forma, faccia bene: sono numerosi, infatti, i casi in cui la musica viene impiegata per ottenere effetti benefici e rilassanti. In particolare l’arpa, strumento dalle dolci armonie che quasi toccano le emozioni delle persone. Con la vibrazione delle corde, l’arpa effettua un vero e proprio massaggio interiore, quasi a provare sensazioni di contatto reale.

Le corde dell’arpa vibrano con lo stesso principio della  corde vocali umane. Esse creano emozione, rilassamento, condizione di benessere, tutti benefici ottenuti da un profondo e tranquillizzante effetto di stimolo. Tutto questo è dovuto al fenomeno acustico delle onde sonore create dalla percussione della corda dell’arpa: tali onde producono una condizione di benessere esercitando un effetto calmante e stimolando un vero e proprio massaggio corporeo dovuto a vibrazioni effettuate solo dal vivo, senza l’uso di alcuna apparecchiatura.

Inizia subito a rilassarti con alcune composizioni per arpa

Abbiamo selezionato una serie di composizioni prese liberamente da Youtube e che riteniamo davvero rilassanti, per iniziare a combattere lo stress sin da subito.

Buon relax!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.